Login
Your search results

TI RACCONTO A CAPO

WHERE

Address: Via San Luigi 7
City: Corsano
Area: Lecce
State/County: Puglia
Zip: 73033
Country: Italy

“Ti racconto a Capo” è un progetto che rientra nell’alveo delle iniziative dell’Associazione “Idee a Sud Est”.
Il nome ha una doppia lettura.
Non solo intuitivamente realizza l’idea di raccontare partendo dal Sud e facendolo nell’estremo Sud, ma “a Capo” è pensato perché ogni anno bisogna avere la forza e il coraggio di mettere un punto sul passato, imparare dagli errori, andare a capo e raccontare una storia che abbia il sapore del passato e il gusto di un nuovo futuro.
Altrettanto significativo è il sottotitolo “immagini, suoni e parole dalla Terra del Sud”, facendo intuire che gli strumenti utilizzati per realizzare la narrazione saranno legati a tutte le arti.
Inoltre, il racconto proviene dalla Terra del Sud, perché il Sud da cui partiamo e che vogliamo raccontare non si deve fermare al Capo ma a tutte le terre del Sud del mondo, a Sud di noi, a Sud del corpo. Un punto di vista per affermare di essere cittadini del mondo pienamente consapevoli delle differenze culturali, perché solo dal riconoscimento dell’esistenza delle diversità può nasce il confronto.
Esplorare le differenze del Sud e dei Sud senza diffidenze.
Ma una storia, scrive Martin Buber, filosofo ebreo, va raccontata se serve a qualcosa e a qualcuno. Non basta, quindi, trasmettere e comunicare l’amore per una terra così radicata nei cromosomi dei salentini, ma è necessario rendere comprensibile questo legame, raccontandolo.
Un viaggio che abbia il sapore del passato e il gusto di un nuovo futuro. “IL VIAGGIO È NEGLI OCCHI” è, infatti, il tema che contrassegnerà la prossima Residenza Teatrale del progetto TI RACCONTO A CAPO, ideato e coordinato da Carlo Ciardo e Luciano De Francesco, organizzato dall’Associazione IDEE A SUD EST.
Per far parte di questo viaggio è necessario partecipare al BANDO di selezione nazionale ed internazionale.
L’esperienza artistica, giunta al suo sesto anno, è aperta ad attori, danzatori, allievi in formazione, italiani e stranieri e, più in generale, a tutti creativi attivi che siano interessati a trascorrere un periodo di formazione e produzione.
L’iscrizione e la partecipazione sono gratuite e comprendono:
– partecipazione al programma di residenza;
– sistemazione in loco;
– spese di vitto.

CURATOR
Ippolito Chiarello
ADMINISTRATOR
Carlo Ciardo, Luciano De Francesco
OPENING YEAR
2010
FINANCING
ITALIAN PARTNERS
Provincia di Lecce, Città di Corsano, Città di Tiggiano, Città di Tricase, NASCA Teatri di Terra
FOREIGN PARTNERS
HOSTED ARTISTS
Oltre 60 artisti hanno partecipato nel corso di 5 edizioni alla residenza teatrale. Solo per fare alcuni nomi, senza ordine gerarchico e a puro titolo esemplificativo: Giulia Anania, Alessandro Rizzo, Viviana Mancini, Giorgia Santoro.
NEWS

The Independent summit

Jan 24, 2020
Friday 24 January 2020 – Saturday 25 January 2020, The Independent...

NAH_Residency – NEW OPEN CALL

Jan 21, 2020
ANIMALS: Interdependence Between Species 2 Residencies are offered: June 2020 DEADLINE February...

RACCOLTA FONDI PER GIARDINO VOLANTE

Jan 20, 2020
SUCCEDE IN #SICILIA, A #CATANIA: ARRIVA LA PRIMA INSTALLAZIONE D’ARTE CONTEMPORANEA, INTERAMENTE SOSPESA,...

Centrale Festival 12 call for entries

centrale festival fano open for entries
Jan 13, 2020
Centrale Festival 12 launches his new call for entries and invites...

Pèire que préiquen, call for land artist

Pèire que préiquen open call
Jan 10, 2020
Through the artist residency Pèire que préiquen (“telling stones”, in occitan...

TransHUMANCE, open call dell’Unione Montana Valle Stura

open call TransHUMANCE di Unione Montana Valle Stura e Ecomuseo della Pastorizia
Jan 09, 2020
Al via la “call for artist” di TransHUMANce, iniziativa, finanziata dalla...

Radici, open call per artisti del paesaggio

radici 2020 open call
Jan 08, 2020
Associazione Demetra e Casa Laboratorio di Cenci promuovono RADICI, un bando...

Earth Water Sky open call

Earth Water Sky open call
Jan 07, 2020
What is the wind? Where does it come from? And why...