Login
Your search results

NELLA NATURA

8 June 2017

Le sale del Museo Tornielli di Ameno ospiteranno Sabato 1 e Domenica 2 Aprile 2017 il workshop Nella Natura: sensi, emozioni e benessere per la cura del sé a cura dell’Arch. Monica Botta.
Il laboratorio si propone di approfondire l’ancestrale rapporto uomo-natura e di come, attraverso esso, si possa trarre benessere per la salute fisica e per l’anima. Mediante l’apporto di studi scientifici internazionali (dalla teoria della rigenerazione dell’attenzione a quella del recupero dello stress, arrivando a parlare di giardini per la cura), verranno introdotti principi e benefici indotti dall’ambiente, per meglio comprendere cos’è questa attrazione per la natura, quale influenza ha sulla nostra vita e come può cambiarla, migliorarla ed essere d’ausilio alle fragilità umane.
Dopo una parte più teorica i partecipanti saranno invitati ad “attivare i sensi”, con dei momenti esperienziali con la natura e delle uscite sul territorio del Lago d’Orta.
Il laboratorio si rivolge agli amanti della natura, del paesaggio, dei giardini, che desiderano relazionarsi con l’ambiente. Ma soprattutto si rivolge a chi lavora al chiuso, con ritmi serrati e vuole prendersi tempo per sé; per coloro che desiderano esplorare la cura della natura, nelle sue diverse sfaccettature. Per questo non sono richiesti requisiti o particolari abilità, neppure specifiche conoscenze botaniche.
Monica Botta è architetto paesaggista e si è specializzata, negli anni, in progetti in cui la natura è mezzo per ottenere benessere. Affianca alla professione l’attività didattica e di supporto, in istituti e facoltà italiane. E’ co-direttrice del corso di Therapeutic Landscape Design al Politecnico di Milano – Facoltà di Architettura, attivato per la formazione specifica sul verde terapeutico. Ha realizzato diversi workshop e seminari esperienziali per interagire con le persone e comprendere il loro approccio con l’ambiente, con il paesaggio. Autrice di articoli su riviste specialistiche e su web, ha pubblicato “Healing garden, un giardino terapeutico per anziani, disabili e bambini”. E’ vice-presidente della Associazione Italiana Architettura del Paesaggio per la Sezione Piemonte e Valle d’Aosta.