Login
Risultati della ricerca

L’arte fa bene alla salute? Si, lo dice la scienza

5 Dicembre 2019

Per gli appassionati d’arte la risposta d’obbligo alla domanda del titolo “l’arte fa bene alla salute?” è sicuramente un netto “si”. Ma come spesso accade, tra il dire e il provare c’è di mezzo il mare, e non sempre è facile dimostrare quanto sia saldo il rapporto tra benessere e cultura. Ma questa volta ci ha pensato Museo di Belle Arti di Montreal e un’associazione di medici del paese nordamericano che hanno finalmente messo un punto fermo.

Secondo lo studio, osservare l’arte in un museo fa bene sia a pazienti psichiatrici sia fisici. A seguito di un lavoro di ricerca di tipo empirico, è stato dimostrato il rapporto di causa ed effetto tra un miglioramento psicofisico legato ad alcune patologie, con il risultato che malati colpiti da diverse malattie, dal diabete alla depressione, potranno visitare gratuitamente il museo, esibendo la prescrizione del medico.

Il progetto nasce come vera e propria iniziativa scientifica sperimentale. “Ci sono sempre più prove scientifiche che la terapia dell’arte faccia bene alla salute fisica. Aumenta il livello di cortisolo e di serotonina. Quando visitiamo un museo secerniamo ormoni e questi ormoni sono responsabili del nostro benessere. Le persone tendono a pensare che questo sia utile solo per chi ha problemi di tipo psicologico. Ma non lo è solo per loro” ha spiegato la dottoressa Hélène Boyer, vicepresidente dell’associazione dei medici francofoni del Canada.

Il Canada, si sa, è un paese molto attento al benessere dei suoi cittadini, tanto che che Nathalie Bondil, direttrice del Museo ha dichiarato: “Nel XXI secolo, la cultura sarà ciò che l’attività fisica è stata per la salute nel ventesimo secolo”. Noi ci auguriamo che sia vero e intanto speriamo che rpesto si possa seguire questo esempio anche in Italia.

(Via Artuu)