Login
Risultati della ricerca

HOLYDAYS 2020 RESIDENCY A WEEK FROM MONDAY

17 Agosto 2020

Open call
Residenza-progetto: 7 – 13 settembre 2020

Deadline: 28 agosto 2020

Viaindustriae e Holydays Festival sono lieti di annunciare il bando per la selezione di un/a arti-sta visivo/a che parteciperà alla residenza-progetto in occasione di una produzione musicale di Holydays Festival 2020, dal 7 al 13 settembre 2020.

Holydays Festival è un festival musicale che indaga la migliore e ricercata scena indipendente italiana ed internazionale (indie, alternative, elettronica); iniziato nel 2015 in forma itinerante sul territorio umbro, si è poi stabilito dal 2019 a Scopoli (PG), area montana del comune di Foligno. L’edizione 2020, sospesa a causa del Covid19, viene sostituita da una residenza di produzione tra suono e arte visiva. Tre musiciste/i e un artista visiva/o sono invitate/i a sviluppare un progetto nel corso di una settimana, il quale verrà poi prodotto e presentato “in situ” in occasione dell’edizione 2021 di Holydays Festival.

Il presente bando, curato da Viaindustriae, mira a selezionare un/a artista visiva/o in grado di costruire una relazione integrata con la produzione musicale ed una progettualità site-specific che allarga il contesto fisico rurale-montano allo scenario effimero-sonoro che il festival propone attra-verso la sua “cassa” di risonanza. Il festival, infatti, attraverso l’evento musicale crea una comunità operante e partecipante in grado di coinvolgere “maestranze” artistiche ma anche l’audience e gli abitanti “rari” della montagna. Per tal motivo il lavoro artistico dovrà essere in grado di rispondere sia al contesto sia alla piattaforma performativo-musicale dell’evento festival. Il tema emerge dal titolo del progetto, A week from monday, che “cita non letteralmente” un libro teorico di John Cage (A Year from Monday, lectures & writings), una vera agenda di lavoro di pensiero, composizione, scrittura, paesaggio tra immagine e suono. L’artista dovrà scrivere con la musica e l’immagine attraverso i dispositivi ed i medium multicanale (video, fotografia, mixed media, publishing) che gli consentiranno di mettersi in dialogo con gli artisti-musicisti.

In fase di produzione, il lavoro visivo potrà essere sviluppato in maniera indipendente rispetto all’avanzamento del lavoro sonoro, ma il tutoraggio garantirà una effettiva interazione con i musici-sti e una collaborazione che si realizzerà all’interno del contesto del Festival.

Tra i possibili temi di lavoro su cui si applicherà l’artista:
video-foto documento, immagine e grafica del booklet, visual project indirizzato alla performance musicale, video. ASPETTI ORGANIZZATIVI E SISTEMAZIONE IN RESIDENZA
Scopoli è una frazione montana del comune di Foligno (PG). Sorge lungo la strada statale 77 della Val di Chienti, a fianco del corso del fiume Menotre. Il luogo ameno permette una ricerca “silenzio-sa” e concentrata nel territorio come lo scambio fertile di idee e la convivialità. La sistemazione sarà confortevole negli appartamenti/moduli di legno indipendenti con bagno e cucina. PER PARTECIPARE:

Inviare, entro il 28 agosto, il seguente materiale a info@viaindustriae.it:

– Descrizione della propria pratica (massimo 500 parole)

– Portfolio o selezione di immagini/link video+CV breve

La residenza include:

– Spostamento andata e ritorno verso e da Scopoli, Foligno (PG)

– Budget di produzione (fino a 200 euro) – Vitto e alloggio per una settimana

– Tutoraggio e accompagnamento