Login
Your search results

cheFare – Open call BAGLIORE residenze artistiche per una nuova biografia culturale dell’Italia

4 September 2019

Al via dal 5 settembre 2019 la call per candidarsi al programma di residenze artistiche in 6 nuovi centri culturali in Italia ad opera di cheFare.

Il progetto, intitolato BAGLIORE, residenze artistiche per una nuova biografia culturale dell’Italia, sviluppato in collaborazione con la casa editrice Il Saggiatore che permetterà la produzione di un intero libro che raccoglierà tutte le esperienze di residenza e reso possibile grazie al sostegno del MiBAC e di SIAE, nell’ambito del programma ‘Per Chi Crea’, intende dare rilievo a quelle realtà (makerspace, biblioteche sperimentali, spazi rigenerati, community hub, residenze d’artista e Fablab) che in Italia cercano di contrastare una permanente crisi culturale.

Le realtà coinvolte dal progetto sono: i Bagni Pubblici di Via Agliè di Torino; gli spazi di CLAC a Palermo; l’ex stabilimento enologico di ExFadda a San Vito dei Normanni; l’Ex Villaggio Eni di Borca di Cadore; le Officine Culturali di Catania e Pollinaria a Civitella Casanova.

Dopo la call, i 6 candidati verranno selezionati da una giuria altamente qualificata e intraprenderanno un percorso di 4 mesi tra giornate di formazione, workshop, una residenza artistica della durata di 15 giorni e la produzione di un contributo che confluirà nel volume edito da Il Saggiatore.

I 6 candidati verranno selezionati tra giornaliste, scrittori, poeti, artiste e chiunque sappia usare con maestria una penna o una tastiera under 35.

Cliccando qui potete leggere l’articolo di Federico Nejrotti che racconta il progetto.